Post intervento nella Rinoplastica

Post intervento nella rinoplastica
Post intervento nella rinoplastica

Post intervento nella rinoplastica: e innovazioni compiute nel comparto della chirurgia estetica e, in esso, nelle tecniche applicative della rinoplastica, stanno riducendo al minimo storico le complicazioni post-operatorie.

Il che, ovviamente, non significa che la degenza non sia particolarmente delicata, e che gli imprevisti non possano essere dietro l’angolo. Ma cosa accade una volta usciti dal lettino del chirurgo?

Iniziamo con il ricordare che la prima notte potrebbe essere piuttosto “turbolenta”. È infatti probabile che l’abbandono dell’anestesia possa coincidere con un pò di dolore, stanchezza, intorpidimento, gonfiore. In particolare, il gonfiore potrebbe durare anche 10-15 giorni, quando poi i lividi cominceranno a scomparire.

Quali precauzioni avere nel post intervento nella rinoplastica

Per quanto riguarda il post intervento nella rinoplastica, è proprio in tale periodo che il paziente dovrà evitare di compiere movimenti bruschi, e dovrà attenersi ad una regola fondamentale: utilizzare sempre, e in ogni occasione, una mascherina rigida protettiva.

Contemporaneamente, il paziente dovrà assumere dei farmaci prescritti, e a scadenze periodiche e predeterminate, recarsi dal chirurgo per sostituire le medicazioni.

Si noti altresì che il periodo di tempo di cicatrizzazione delle ossa del naso dopo la rinoplastica non è brevissimo: a seconda del paziente, si va da un minimo di 30 giorni fino a un massimo di 45 – 50 giorni. Durante questo ampio periodo, bisogna evitare di sollecitare il naso, preferendo – ad esempio – l’utilizzo delle lenti a contatto agli occhiali tradizionali.

Post intervento nella Rinoplastica altri consigli utili

In ogni caso, il nostro consiglio è sempre lo stesso: rivolgersi a un medico specialista particolarmente qualificato, che possa assistervi non solamente prima dell’intervento, ma anche e soprattutto nel post intervento nella rinoplastica.

Prima dell’intervento è inoltre ottima abitudine cercare di pianificare il recupero in maniera puntuale e specifica, ottenendo tutte le informazioni più utili e fondamentali per prevedere cosa accadrà nel periodo di degenza.

A proposito di degenza, contrariamente a quanto avveniva in passato, oggi il paziente può essere dimesso dalla sala operatoria e da quella di stabilizzazione già dopo 2 o 3 ore a dimostrazione che il post intervento nella rinoplastica è sempre meno critico anche se ci sono da rispettare alcune attenzioni.