Rinoplastica: minori dolori e risultati più efficaci con le ultime tecniche

rinoplLa rinoplastica è uno degli interventi di chirurgia plastica estetica che nel corso degli anni ha subito i cambiamenti più rilevanti. Il merito è delle nuove tecniche, meno invasive (per quanto possibile) e in grado di garantire dei risultati più attendibili rispetto a quanto affermano gli auspici.

Tra le innovazioni che hanno generato maggiore interesse al recente congresso Aicpe (Associazione italiana di chirurgia plastica estetica), svoltosi dal 14 al 16 marzo scorso a Firenze, vi è una app che aiuta il paziente a "scegliersi" un nuovo naso, permettendo pertanto di personalizzare i risultati e ottenere un naso che è molto più vicino alle attese di quanto si potesse finora immaginare.

Regole più severe per la chirurgia estetica in Regno Unito

correzione dei difetti del naso con la rinoplasticaDura stretta per la chirurgia estetica nel Regno Unito. Il governo si dice infatti pronto ad approvare una serie di norme più rigide che potranno disciplinare in modo più accorto la disciplina chirurgica estetica, introducendo – tra gli altri – un registro pazienti e la necessità della prescrizione medica per filler, botulino e altro ancora.

La necessità di disciplinare in maniera un po’ più rigida il comparto è scaturita dall’osservare il boom delle operazioni chirurgiche nel Regno Unito. In Inghilterra, in Scozia, in Galles e nell’Irlanda del Nord, infatti, nel 2013 oltre 50 mila persone si sono sottoposte a operazioni estetiche, con incremento del 17 per cento rispetto all’anno precedente. Anche se la stragrande maggioranza dei pazienti sono donne (45.365) anche la platea degli uomini (4.757) è risultata in forte apprezzamento.

Rinoplastica: guadagnare sette anni di vita

rinoplasticaUn nuovo studio condotto in territorio americano ci permette di avere un'idea più precisa di quanti anni la gente potrebbe essere in grado di scrollarsi di dosso mediante un intervento di rinoplastica.

In una recente analisi, infatti, un team di valutatori ha esaminato foto di pazienti sottoposte all’intervento al naso, e ha decisamente e prevedibilmente notato un complessivo ringiovanimento.

Ma non è tutto: in maniera ben più puntuale, infatti, il team di studiosi ha stimato che le pazienti appaiono 7,2 anni più giovani!