Rinoplastica: tutti i pro e i contro

La parola rinoplastica deriva dal greco “rhinos” – “naso” e “plassein”– “forma”, e rappresenta una tradizionale metodologia chirurgica effettuata per rimodellare il naso di un soggetto per scopi funzionali o estetici.

La tecnica può infatti esser adottata anche per poter effettuare modifiche strutturali e migliorare le condizioni di salute di un individuo, contrastando – ad esempio - le difficoltà di respirazione.